DATE E BIGLIETTI

Castroreale Jazz - CASTROREALEMILAZZOJAZZ 2016

Rodriguez_Alfredo_sm

Castroreale - Concerto del 23 luglio 2016

  https://www.youtube.com/watch?v=P65V9AsON9Y https://www.youtube.com/watch?v=4fL61bRPZgc https://www.youtube.com/watch?v=JQ3w-oGRR1s https://www.youtube.com/watch?v=JzI4m30MeKY   https://www.youtube.com/watch?v=B09C1Uml9_s https://www.youtube.com/watch?v=-264um0Bg8c https://www.youtube.com/watch?v=J8GTYQ0JT4k   DATE E BIglietti

Storia

Con la nascita del Castoreale Jazz Festival, la Pro Loco Artemisia, al tempo presieduta da Francesco Salvo (“Ciccio”) e, successivamente, da Carmela Pirrone e Mariella Sclafani, si è riscoperta utile al proprio ruolo istituzionale ed al dettato Statutario, testimoniando che l’associazionismo può operare e generare valore anche in una terra notoriamente scettica e disattenta a questa modalità di aggregazione sociale. Il direttivo della Pro Loco, nell’ultimo decennio, oltre ad implementare l’attività tradizionalmente praticata e legata alla ricreatività sociale, ha dato corso alla ricerca di iniziative alternative con il preciso intento di aggiungere valore al territorio. Nasce così la “master Class”, la rassegna “musica sotto le stelle”, “la Passeggiata notturna” e, attingendo ad un consolidato e diffuso amore per la musica di un nutrito gruppo di musicisti ed appassionati di musica jazz, prende vita, “Castroreale Jazz”. Considerata la molteplice valenza promozionale, economica, sociale e culturale rappresentata dall’evento, ed il notevole consenso riscosso a tutti i livelli, i direttivi che si sono succeduti ed il comitato organizzativo continuano ad operare, con dedizione, al consolidamento della manifestazione. L’evento è sostenuto dalla Regione Sicilia e dal Comune di Castroreale che, apprezzatane la rilevanza e l’importanza in relazione alla promozione turistica del comprensorio, interviene ufficialmente, in compartecipazione con la Pro Loco Artemisia, nel supporto organizzativo ed economico. Il direttore artistico è Piero Salvo che cura l’organizzazione complessiva della manifestazione. Accanto a lui uno staff collaudato che cura con professionalità, passione e competenza tutte le fasi di organizzazione e gestione degli spettacoli. Scenario della rassegna: la suggestiva secentesca Piazza Peculio con il Monte di Pietà (sec. XVII), l’arco della sinagoga del 1485 e la Chiesa del SS. Salvatore (sec. XV) la cui torre campanaria offre un impareggiabile sfondo ai concerti.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi